Tagliatelle di crêpe agli asparagi

Tagliatelle di crêpe agli asparagi
icon
Preparazione

40/50 minuti

icon
Cottura

30 minuti

icon
Difficoltà

Media

Ingredienti 4 persone

Per le crêpe
2 uova
230 g di bevanda mandorla
8 g di olio extra vergine di oliva
50 g di farina di grano saraceno
70 g di farina di riso impalpabile
sale marino integrale

Per il condimento
300 g di asparagi
1 scalogno
20 g di mandorle
6 foglie di basilico
olio extra vergine di oliva
sale marino integrale

Procedimento

Per le crêpes - In una ciotola sbattete le uova, unite la bevanda di soia, l’olio e amalgamate il tutto. Aggiungete le farine a pioggia e sbattete con la frusta per non formare grumi. Fate riposare l’impasto in frigorifero 30 minuti. Nel frattempo lavate gli asparagi, eliminate le parti dure dei gambi e tagliateli a rondelle lasciando le punte intere. Tritate lo scalogno, fate scaldare dell’olio extra vergine di oliva in una padella e unite scalogno ed asparagi. Fate cuocere qualche minuto, allungate con 200 grammi di acqua e salate; proseguite la cottura per circa 30 minuti. Frullate gli asparagi con qualche foglia di basilico, tenendo da parte le punte. Ungete con pochissimo olio una padella di 26 centimetri e quando è calda versate un mestolo di pastella e girate la padella in modo che si distribuisca in modo uniforme. Cuocete pochi istanti e girate la crêpe. Terminate la cottura per qualche istante. Proseguite fino ad esaurire la pastella. Arrotolate le crêpes ancora calde e tagliatele ad una larghezza di circa 1 centimetro ricavando le tagliatelle. Conditele con la crema e le punte degli asparagi, completate con un filo di olio extra vergine di oliva e delle mandorle tritate e tostate.

 

Ricetta di Tiziana Molti - Food Blogger