Gnocchi senza glutine con pomodoro e mozzarella

Gnocchi senza glutine con pomodoro e mozzarella
icon
Preparazione

1 ora

icon
Cottura

35 minuti

icon
Difficoltà

Bassa

Ingredienti 4 persone

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:
1 kg di patate adatte alla preparazione degli gnocchi
1 uovo
100 g di farina di riso + altra per la lavorazione
100 g di amido di mais
sale

Per il condimento:
300 g di passata di pomodoro
300 g di pomodori pelati
250 g di mozzarella
60 g di parmigiano reggiano grattugiato
2 spicchi di aglio
origano secco q.b.
basilico fresco q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.

Procedimento

Preparate gli gnocchi: cuocete le patate con la buccia in acqua bollente salata circa 40-45 minuti, finché sono ben cotte. Eliminate la buccia e schiacciate le patate con l’apposito attrezzo. Fate intiepidire le patate, aggiungete l’uovo intero, un pizzico di sale, la farina e l’amido, quindi amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo; se necessario, aggiungete altra farina. Fate riposare l’impasto 10 – 15 minuti.

Spolverizzate un piano di lavoro con altra farina di riso, quindi dividete l’impasto in più parti, formate dei cordoncini e infine degli gnocchi della grandezza desiderata.

Passateli a piacere sui rebbi della forchetta o su un riga gnocchi.

Versate 2- 3 cucchiai di olio in una padella, aggiungete l’aglio schiacciato, i pomodori pelati schiacciati e la passata di pomodoro, regolate di sale, aggiungete origano a piacere, coprite con un coperchio e cuocete circa 20 – 25 minuti a fuoco basso. Aggiungete a fine cottura il basilico e togliete l’aglio. Sgocciolate la mozzarella e tagliatela a dadini. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata per pochi istanti, scolateli e trasferiteli nella padella con il sugo. Mescolate delicatamente gli gnocchi con il sugo, quindi versateli in una pirofila leggermente oliata, aggiungete una parte della mozzarella e del parmigiano. Proseguite con un altro strato di gnocchi, mozzarella e parmigiano. Cuocete gli gnocchi nel forno preriscaldato a 250° circa 8 – 10 minuti, o fino a doratura.