Scopri come le fragole completano la ricetta!

Quando si legge “cheesecake” subito si pensa ad una ricetta dolce e inevitabilmente ci si aspetta di trovare tra gli ingredienti un formaggio fresco e cremoso. Con questa ricetta invece si rimane a bocca aperta! Essenzialmente è una torta salata, ideale come antipasto salutare per dare il via a un picnic impegnativo come può essere quello di pasquetta.

I fiocchi d’avena presenti nella base della torta contribuiscono ad arricchire questa ricetta di fibra. Consumare alimenti ricchi di fibra come prima portata è importante, infatti, per migliorare il carico glicemico dell’intero pasto.

Nonostante non siano presenti latticini, questa ricetta risulta particolarmente ricca di calcio grazie alla presenza delle mandorle. Ricordiamo che, insieme al calcio, la vitamina D è essenziale per garantire una buona salute delle ossa. Bastano venti minuti di esposizione al sole, senza protezione ed evitando le ore più calde, per stimolare il nostro organismo a produrne una buona quantità. Meglio approfittarne dunque durante un picnic!

Avena e mandorle, insieme all’olio extravergine d’oliva, contribuiscono inoltre a rendere questa ricetta piuttosto bilanciata tra carboidrati, proteine e grassi. Sia avena che mandorle infatti contengono una discreta quota di proteine, che insieme ai carboidrati dell’avena e ai grassi delle mandorle e dell’olio rendono questo antipasto ben bilanciato.

Infine le fragole, ingrediente curioso all’interno di una ricetta salata, ricchissime di vitamina C. Grazie a questa vitamina risulterà più semplice, per il nostro organismo, assorbire il ferro presente nella ricetta, contenuto nelle mandorle, nell’avena e, in quantità minore, anche negli asparagi.

A cura di: Dott.ssa Francesca Ghelfi, biologa nutrizionista

Prova la ricetta: https://www.sarchio.com/articoli/cheesecake-salata-di-asparagi-salsa-fragole-zafferano-su-cialda-croccante-di-avena-0